Chiesa Russa

L'idea di edificare una chiesa per il culto ortodosso a Sanremo fu proposta per la prima volta da Maria Alexandrovna, moglie dello zar Alessandro II (era forte la presenza, sul finire dell'Ottocento, della nobiltà russa in città). Agli inizi del ventesimo secolo alcuni nobili russi che abitavano a Sanremo iniziarono a raccogliere i fondi per la costruzione (su progetto di Alexei Choussev), cominciata 1912 sotto la supervisione di Pietro Agosti e terminata in appena tre mesi. La chiesa è in tipic